L’Arte della Giustizia

di dispersioni

P1010093

P1010010   P1010059
P1010087   P1010114

Pubblico le foto ricevute da Jose della scultura che va realizzando per il cortile del palazzo di giustizia di Mérida (Estremadura, Spagna). L’opera è quasi terminata. Lo scorso dicembre Jose mi aveva mostrato la “maqueta”, il modellino in marmo della scultura: una testa della Giustizia, dea bendata che emerge dal suolo (o forse si sommerge?).
 
Jose e Eugenio (che lo ha aiutatato nel lavoro e che si intravede in una delle foto) hanno prima costruito la struttura per poi ricoprirla di lastre di metallo e successivamente di figure umane ritagliate e saldate. Manca, credo, ancora da effettuare il trattamento della superficie della scultura. Il risultato che mostrano le foto, comunque, è già impressionante.
 
Jose è sicuramente il più bravo scultore dell' Estremadura, ma il suo ostinarsi a restare in questa periferica e bellissima regione (limitata per occasioni artistiche e mercato dell’arte) nonostante le numerose mostre e occasioni all’estero, gli preclude i circuiti commerciali più importanti. E  nonostante anche le mie ripetute letture dei tarocchi che gli consigliavano di volar via con la sua arte verso il mondo!

Annunci