Vi dicono che siete sognatori

di dispersioni

“Vi dicono che siete sognatori, ma chi sogna sono quelli che si ostinano a pensare che le cose possano andare avanti così come sono. Noi vogliamo risvegliarli da questo sogno che si sta trasformando in un incubo. E’ come quella classica scena dei cartoni animati in cui il gatto raggiunge il precipizio ma continua a correre senza accorgersi che sotto di lui non c’è più nulla, e che cade solo quando guarda giù: noi stiamo dicendo a quelli di Wall Street: Hey, guardate giù!” 

(dal discorso di Slavoj Zizek ai Giardini Zuccotti, accanto a Wall Street , 11 ottobre 2011)

Annunci